PROGETTO SEAP PLUS per discutere di risparmio energetico e “green economy” come volano di sviluppo per il territorio provinciale

Si terrà venerdì 22 marzo alle ore 10.00 presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza il primo incontro del Tavolo Tecnico sul Patto dei Sindaci e il Progetto Europeo SEAP+ per discutere di risparmio energetico e “green economy” come volano di sviluppo per il territorio provinciale. Sono stati convocati i decisori politici regionali e provinciali, i Sindaci del territorio, i distributori di energia e le associazioni di categoria (CNA, Confindustria, ANCE).
L’incontro è organizzato dall’ALESSCO e dall’Assessorato all’Energia e alle Fonti Rinnovabili della Provincia di Cosenza, nell’ambito del Progetto SEAP+ .
Questo progetto è stato finanziato dal programma europeo IEE – 2012, coordinato in Italia dall’Agenzia per l’energia (ALESSCO) in collaborazione con altri altri 12 partners europei (Austria, Bulgaria, Grecia, Germania, Cipro, Lettonia, Svezia, Spagna). Obbiettivo del progetto è valorizzare i risultati e gli impatti del “Patto dei Sindaci” incrementando il numero dei sostenitori e dei firmatari facilitando la cooperazione tra autorità locali e regionali e tra i distributori/fornitori locali di energia e tutti gli attori del settore energetico.
Il tavolo, prevalentemente tecnico, affronterà i temi riguardanti il progetto SEAP PLUS e il Patto dei Sindaci”, la realizzazione dei P.A.E.S, le opportunità e i vantaggi economici per le aziende derivanti dall’implementazione dei PAES, la trasparenza dei dati energetici e le soluzioni percorribili per attivare sinergie sul territorio con i distributori di energia e gli operatori del settore.
Il “Patto dei Sindaci” è un’iniziativa della Commissione Europea che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili sul territorio, considerato dalle istituzioni europee come un eccezionale tipologia di governance, che tramite gli Enti Locali ha lo scopo di coinvolgere la Società Civile ad ogni livello, promuovendo un modello di sviluppo sostenibile del territorio
Le Amministrazione che decidono di intervenire in settori strategici come quelli legati all’ambiente, alle energie rinnovabili e alla mobilità sostenibile, scelgono di mettere in moto un meccanismo capace di portare opportunità concrete di sviluppo, vantaggi in termine di immagine al proprio tessuto imprenditoriale e commerciale perseguendo finalità legate allo sviluppo sostenibile e al risparmio energetico.
La Provincia di Cosenza, da sempre sensibile alle problematiche legate allo sviluppo sostenibile e all’ambiente, ha aderito all’iniziativa già nel 2011 ed è stata riconosciuta dalla Commissione Europea come Struttura di Supporto per i Comuni afferenti al proprio territorio, individuando, altresì, la propria struttura ALESSCO (Agenzia per l’Energia e lo sviluppo Sostenibile della Provincia di Cosenza) come soggetto che affiancherà tutti i Comuni che vorranno aderire all’iniziativa.
La convocazione del Tavolo Tecnico costituisce l’occasione per presentare ad aziende, enti, società operanti nel territorio le opportunità di collaborazione, per avviare un percorso comune di riduzione dei costi ed dei consumi energetici e valutare le possibilità di ottenere finanziamenti europei dedicati

Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.